martedì 23 novembre 2010

VIENI VIA CON ME

A "Vieni via con me" il mio elenco dei bei ricordi di Stefano:


1) Il suo sorriso, quando da bambino correva incontro a nostro padre di ritorno dal lavoro.


2) La sua dolcezza, quando non riuscivo a dormire perché avevo paura del buio e lui mi rassicurava.


3) La sua allegria contagiosa, che ti tirava su di morale e riusciva sempre a strapparti un sorriso.


4) La sua simpatia, che lo faceva essere amico di tutti e fare invidia a me, che ero sempre troppo timida.


5) La sua generosità, nell'aiutare sempre gli altri come poteva, anche quando era lui ad aver bisogno di aiuto.


6) La sua tenerezza, quando giocava con i miei figli e non doveva fingere di essere diverso o migliore.


7) Il suo altruismo, quando anche nei momenti più difficili per lui si preoccupava che io fossi serena.


8) Il suo abbraccio, forte, che racchiudeva tutte le parole che dalle nostre bocche non riuscivano ad uscire.


9) Il suo bisogno di famiglia, che lo portava a cercare tutte le occasioni per stare insieme, ricordare, festeggiare.


10) La sua voglia di farcela, quando con le lacrime agli occhi ma con orgoglio tornava in comunità e provava a riprendersi la sua vita.


11) Il suo amore, grande per la vita... che non avrebbe mai voluto lasciar andare.


... nel mio cuore però l'elenco conteneva un altro punto:


12) La sua gratitudine, che se Stefano fosse ancora qui sarebbe grande come la mia, a Patrizia Moretti. Se non fosse per Federico, per il coraggio della sua mamma e per il suo esempio, oggi non sarei qui a parlare di mio fratello.



7 commenti:

  1. la bellezza irradiata dai tuoi occhi e' la luce della verita' che esplode da dentro. La verita' che ha la forza di scoperchiare il mondo. Non c'e' bisogno che provi a convincere, non ti curare di portare altre prove, la sola tua presenza ha gia' reso giustizia dove e' stata negata, tuo fratello ora e' piu' vivo che mai, perche' lo hai donato a tutti noi. E' il nostro fratello minore. Potresti non dire una parola e avremmo gia' capito tutto. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Stefano Sampaolo23 novembre 2010 09:28

    Grazie.Non è facile attraverso le parole dire a se stessi e agli altri quello che un fratello, un padre, una madre, un figlio è stato per noi...ma anche senza conoscerlo, attraverso questo elenco possiamo condividere, oltre che l'assurda vicenda di Stefano, anche la bellezza ed il senso di un'esistenza, per quanto interrotta bruscamente..

    RispondiElimina
  3. stato un momento toccante, un momento di buona tv, quella che tutti vorremmo perchè racconta la realtà

    RispondiElimina
  4. Ciao Ilaria, mi complimento con te per la tua forza e determinazione nel mantenere sempre viva la denuncia di cio' che hanno fatto a Stefano. Io lo ricordo quando era adolescente ed noi poco piu', un ragazzo schivo e introverso, ora rivedo le foto di un giovane uomo che avrebbe avuto tanto da vivere e costruire...la rabbia mi fa sentire vicino a te per gridare, giustizia! un abbraccio Stefano Carpagnano

    RispondiElimina
  5. Ciao Ilaria, scusa se mi permetto di scrivere nel tuo blog perchè, forse, non è nè la forma nè la sede adatta per richiedere la tua disponibilità ad un'intervista per il settimanale per cui scrivo, "Periodico Italiano", al quale seguirà, a partire dal maggio 2011, una serie di incontri formativi aa uno dei quali mi piacerebbe tu partecipassi come oratrice, riportando la tua testimonianza, la tua toccante verità.
    Se ti interessa e vuoi saperne di più ti prego di scrivermi a vanni.baldini@periodicoitaliano.info. Grazie, un abbraccio solidale! Vanni

    RispondiElimina
  6. Cara Ilaria, ho letto la storia di tuo fratello, l'ho sognato per una settimana ogni notte, grazie per la tua battaglia e per aver scritto il libro, un grande abbraccio.
    Non arrenderti mai.

    Francesca

    RispondiElimina
  7. Salve a tutti, avrei bisogno di un'informazione importante. Dovrei conttattare Ilaria Cucchi, per invitarla come ospite, ad un evento scolastico in provincia di Rieti.
    Grazie a tutti per l'attenzione

    RispondiElimina