sabato 5 dicembre 2009

Questo pugile è un campione del mondo del peso mosca... dubito che potrebbe morire tra sei giorni solo perché troppo magro! Stefano era esile, ma lo era di costituzione. Amava lo sport e lo praticava quotidianamente. Il 15 ottobre 2009, data dell'arresto avvenuto intorno alle 23.30, era entrato in palestra alle 18.59. Il 6 novembre 2008 fece la comparsa in un film con Sergio Castellitto che parla, appunto, di pugilato... giudicate voi, ma a me non sembra una larva umana!
video

4 commenti:

  1. Io lo vedevo spesso ultimamente e l'ultima volta circa 3 settimane prima del 15 Ottobre ci siamo farmati a fare 2 chiacchiere qui sotto casa, anche a me diceva di aver preso ad allenarsi molto costantemente, dovevamo anche fare una cena insieme...Stefano è sempre stato esile....ma di certo non una larva umana! nessuno dovrebbe neanche pensarlo!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti, Stefano l'estate scorsa a passare qualche giorno con noi.Era agosto, non ricordo di preciso il giorno, avevamo organizzato una festa nel nostro stabilimento. E' arrivata una piccola tromba d'aria ma abbastanza forte da alzare i lettini e le sdraie e portare via gli ombrelloni... bè Stefano, che in tutta la sua permanenza qui con noi è stato sempre disponibile a darci una mano, era lì in spiaggia con me mio fratello e mio padre a chiudere ombrelloni, raggruppare sedie...è stato molto faticoso di certo se era una larva umana non sarebbe riuscito ad aiutarci!!!Era esile ma forte e sicuramente buono!Credo che Tutti quelli che Lo conoscevano possano testimoniare!Forza Ilaria!!!Un bacio e un abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  4. Carissima Ilaria,
    vi penso sempre.. e sto cercando di aiutare un mio carissimo Amico che ha rischiato di essere ucciso come Stefano.. in pratica è stato picchiato a sangue e quasi ridotto in fin di vita da 6 carabinieri.. il 9 ha la seconda parte del processo e spera che non venga tutto insabbiato come al solito.. stiamo facendo il possibile per cercare anche un giornalista che possa interessarsi alla sua storia così non corriamo questo rischio..

    Se mi mandi una mail all'indirizzo animaliforever@gmail.com ti posso mandare la poesia che ho dedicato a Stefano..sperando sia di Tuo gradimento..così se vuoi la pubblichi qui..
    oppure scrivimi qui il tuo indirizzo mail che te la mando.. fammi sapere.. grazie davvero di cuore!!!!! non sei sola!!!! un abbraccio Alessia

    RispondiElimina